Cagnolino chiuso in terrazzo al caldo: proprietario multato 

Chiuso in un piccolo terrazzo, sotto il sole, legato a un guinzaglio piuttosto corto e senz'acqua: e' stato trovato cosi' un cagnolino, salvato dagli agenti della Polizia Municipale di Bologna

Chiuso in un piccolo terrazzo, sotto il sole, legato a un guinzaglio piuttosto corto e senz’acqua: e’ stato trovato cosi’ un cagnolino, salvato dagli agenti della Polizia Municipale di Bologna. A chiamarli sono stati alcuni condomini dell’edificio, in zona Navile, che sentivano il cucciolo lamentarsi.

Gli agenti sono intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco e hanno liberato l’animale, che e’ stato lavato e fatto visitare da un veterinario. E’ risultato in buone condizioni di salute, ma senza il microchip obbligatorio. A carico del padrone del cane, assente al momento dell’intervento, sono scattati verbali per la mancata registrazione all’anagrafe canina e per le cattive condizioni igieniche in cui il cucciolo era tenuto.