Lombardia, uomo recuperato nel Naviglio dai Vigili del Fuoco: è gravissimo 

Un uomo tra i 40 e i 50 anni e' stato recuperato dai vigili del fuoco in gravissime condizioni dalle acque del Naviglio Grande nei pressi di Bernate Ticino, nel milanese

Un uomo tra i 40 e i 50 anni e’ stato recuperato dai vigili del fuoco in gravissime condizioni dalle acque del Naviglio Grande nei pressi di Bernate Ticino, nel milanese e, dopo essere stato sottoposto alle manovre di rianimazione dai soccorritori del 118, e’ stato trasportato all’ospedale di Magenta.

Da quanto e’ stato riferito l’uomo, di cui non si consoce l’identita’, poco prima delle 18 e’ stato visto da un ciclista annaspare e poi sparire sott’acqua. Subito e’ stato dato l’allarme. Sul posto sono giunti pure i carabinieri, la polizia locale e l’elisoccorso.