La Luna gigantesca “impatta” sul vulcano e su ignoti spettatori: ecco il VIDEO virale

La Luna, gigantesca, "piomba" sulle teste di ignoti spettatori: il filmato è autentico, ecco la spiegazione delle immagini mozzafiato

luna

Negli ultimi giorni è diventato virale sul web il video (a corredo dell’articolo, in basso) originariamente pubblicato sulla pagina APOD (Astronomy Picture of the Day) della NASA: la Luna, gigantesca, sembra piombare sulle teste di ignoti spettatori, e la cosa più interessante è che non c’è foto-ritocco, non è un time-lapse, non è una bufala. Il filmato è autentico: c’è solo un “trucchetto”.

Nel video, girato dal fotografo Daniel López, la Luna appare di dimensioni eccezionali perché catturata attraverso lenti telescopiche. López si trovava a circa 16 km dal Monte Teide, il vulcano dell’Isola di Tenerife (Canarie), visibile nelle immagini.

Si tratta del plenilunio del 30 maggio scorso, e il nostro satellite si “nasconde” poi dietro alla montagna soprattutto a causa della rotazione terrestre: anche la velocità di movimento apparente del satellite è reale.

Nonostante lo spettacolo mozzafiato, gli spettatori in cima al vulcano non stavano osservando la Luna (ovviamente delle “solite” dimensioni), ma l’alba, che si verificava in quei minuti dal lato opposto, alle spalle del fotografo (il Sole si trova sempre dalla parte opposta del cielo rispetto alla Luna piena).

Ecco di seguito il video, molto suggestivo.