ANBI: riforma della bonifica in Campania, si apre una pagina nuova

Bonifica, ANBI: "Si apre una pagina nuova per l’agricoltura ed il territorio della Campania"

A partire dalla riconosciuta funzione indispensabile dei Consorzi di bonifica, si apre una pagina nuova per l’agricoltura ed il territorio della Campania”: è questo il soddisfatto commento di Francesco Vincenzi, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue (ANBI) dopo che la Giunta Regionale ha approvato le linee guida per la riforma del settore della Bonifica, in linea con quanto previsto dall’Accordo Stato-Regioni per la semplificazione organizzativa, l’efficienza del servizio e la riduzione dei costi gestionali.

E’ una tappa fondamentale al termine di un confronto lungo e complesso, che ha visto il coinvolgimento anche delle strutture nazionali e regionali di ANBI oltre delle Organizzazioni Professionali Agricole. Per l’importante accordo raggiunto il nostro ringraziamento va, in particolare, al Governatore, Vincenzo De Luca ed all’indispensabile azione del Capo Segreteria, Francesco  Alfieri. Ora può riprendere slancio un percorso di proficua collaborazione nell’interesse della migliore economia campana,  che ha nell’agricoltura e nelle bellezze del territorio uno straordinario  asset di sviluppo.