Il nuovo benessere di montagna delle Alpine Spa Qc Termemontebianco

Il nuovo benessere di montagna delle Alpine Spa Qc Termemontebianco

La Alpine spa di QC Termemontebianco, il wellness resort ai piedi del Monte Bianco, riscopre la stagione estiva con la nuova spa

La Alpine spa di QC Termemontebianco, il wellness resort ai piedi del Monte Bianco, riscopre la stagione estiva con la nuova spa. Un vero e proprio rifugio di benessere che trae energia dalla magia della Montagna Sacra.

Bagni, vasche, giochi benessere e sale relax che sfruttano ingredienti alpini, selezionati per raccontare le atmosfere sensoriali d’altitudine, le luci e i colori delle cime e degli alpeggi, il calore e il silenzio di una baita, dei suoi tessuti e dei suoi legni.

L’antica vasca in marmo di Carrara – originariamente collocata alle Terme di Pré Saint Didier e utilizzata fin dal 1800 dalla famiglia reale sabauda – è ora una vasca di reazione, con acqua a 15° C, ideale per attivare la circolazione e alleviare la stanchezza. Così sempre per gli amanti delle temperature fredde e la loro azione recovery istantanea, anche la nuova Doccia Scozzese, da provare dopo la nuova biosauna aromatizzata con lavanda e camomilla, per rilassarsi e depurare la pelle avvolti dal caldo abbraccio delle note fiorite.

Il nuovo bagno a vapore richiama i tipici ambienti montani, con piastrelle dal motivo tartan ripreso anche nelle sale relax comuni, insieme a intarsi e rivestimenti in legno. La nuova area Face Gym, guida gli ospiti ad un allenamento dedicato ai muscoli del viso.

Il relax QC Termemontebianco si corona inoltre di un’ampia collezione di massaggi, pensati sull’unicità della persona, e trattamenti che permettono di ritrovare l’equilibrio tra corpo e spirito e di riscoprire il piacere del prendersi cura di sé.

Il percorso spa si sviluppa nella parte interna dell’hotel per poi ricongiungersi con i paesaggi della Valle d’Aosta nella vasca e nella sauna panoramiche esterne con vista privilegiata sul Monte Bianco, per godere degli spettacoli naturali abbracciando la natura.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...