Caldo: due anziani morti per un malore a Cagliari

Due anziani sono morti improvvisamente stamani a Cagliari probabilmente per il caldo

Due anziani sono morti improvvisamente stamani a Cagliari probabilmente per il caldo. I due casi a distanza di un’ora circa l’uno dall’altro, il primo nella spiaggia del Poetto, il secondo nel quartiere di Mulinu Becciu. Intorno alle 10,30 Ilario Pilia, ex ufficiale dell’Esercito in pensione, è morto nello stabilimento balneare dell’Esercito, al Poetto, per un improvviso malore.

Il pensionato è entrato in acqua e ha fatto alcune bracciate, poi è uscito e si è messo a chiacchierare con il figlio vicino agli ombrelloni quando si è improvvisamente accasciato sulla sabbia, colto da un malore.

L’uomo è stato immediatamente soccorso dai bagnini che hanno poi allertato il 118, ma per lui non c’è stato niente da fare. Non si conoscono ancora le cause del decesso dell’ultrasettantenne, sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Comando Militare.

Il secondo decesso intorno a mezzogiorno in via Aresu, nel quartiere di Mulinu Becciu, dove un 77enne è morto a causa di un improvviso malore: non sono bastati gli immediati soccorsi di un’ambulanza a salvargli la vita. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale e il personale del 118, che non ha potuto fare altro che costatare il decesso del pensionato. Entrambi i casi potrebbero essere dovuti a malori dovuti alle alte temperature.