Fecondazione eterologa: netto aumento, +142% di bimbi nati nel 2016

E' stato rilevato un netto incremento dei trattamenti di fecondazione eterologa in Italia

Secondo quanto emerso dalla “Relazione annuale sullo stato di attuazione della legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita“, trasmessa al Parlamento dal ministero della Salute il 28 giugno scorso, è stato rilevato un netto incremento dei trattamenti di fecondazione eterologa in Italia.

Diminuiscono le coppie, i cicli iniziati e i nati da tecniche di II e III livello omologhe a fresco e da inseminazioni semplici omologhe, mentre si registra una significativa progressione dell’uso delle tecniche con donazione di gameti, sia per l’inseminazione semplice che nelle tecniche di fecondazione di II e III livello; in totale aumentano le coppie (da 2.462 a 5.450, +121%), i cicli (da 2.800 a 6.247, +123%) e i nati (da 601 a 1.457, +142%).