Maltempo, danni e disagi in Provincia di Pisa: 110mm di pioggia a Crespina Lorenzana. Nuova allerta meteo per domani

Maltempo, danni e disagi in Toscana per un violento nubifragio in provincia di Pisa

Danni e disagi in provincia di Pisa a causa di un forte temporale che ha colpito l’entroterra pisano in particolar modo nelle zone di Lari e Ponsacco. A Crespina Lorenzana sono caduti 110mm di pioggia. Nella zona di Lari i vigili del fuoco hanno dovuto eseguire circa 10 interventi per allagamenti e smottamenti lungo le strade locali senza tuttavia dover far ricorso ad interruzioni della viabilità. Un fosso nella zona di Perignano ha invece rotto gli argini invadendo parte della Via Livornese Ovest e i terreni limitrofi. A Fauglia un fulmine ha colpito un albero che si e’ incendiato. I vigili del fuoco hanno provveduto allo spegnimento e si e’ reso necessario l’abbattimento dell’albero. Un altro fulmine si e’ abbattuto su un annesso agricolo del Comune di Capannoli, in localita’ Saltero, incendiando il materiale che si trovava al suo interno. Tutti questi interventi non hanno causato danni a persone. Nelle zone colpite dal temporale stanno ancora operando le squadre di Cascina e di Pisa dei vigili del fuoco nonche’ uomini e mezzi della Protezione civile comunale e pattuglie dei carabinieri.

Maltempo in Toscana: nuova allerta meteo della protezione civile

Ancora Maltempo in Toscana: continua fino alle 24 di domani, lunedì 23, la marcata instabilità che ha contraddistinto questo fine settimana. La Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un nuovo bollettino di vigilanza meteo con codice giallo per piogge e temporali, valido fino alle 24 di lunedì. Oggi piogge e temporali prevalentemente al centro nord della Toscana, mentre domani si estenderanno a tutta la regione. Nel corso della giornata possibilità di forti temporali a carattere sparso sulle zone centro settentrionali, più probabili sui settori appenninici; possibili colpi di vento e grandinate. Domani, lunedì, forti temporali a carattere sparso possibili su tutta la regione, più probabili e frequenti nottetempo sulle zone settentrionali, e successivamente tra fine mattinata e pomeriggio su quelle centrali e meridionali, mentre una temporanea attenuazione sarà possibile nelle ore mattutine; possibili colpi di vento e grandinate. Tendenza al miglioramento a partire da martedì.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: