Medicina: realizzata la prima radiografia in 3D a colori del corpo umano

La compagnia neozelandese Mars Bioimaging ha realizzato la prima radiografia in 3D a colori del corpo umano

Credit: Mars Bioimaging

Grazie a uno speciale scanner che sfrutta la tecnologia Medipix3 sviluppata dal Cern di Ginevra, la compagnia neozelandese Mars Bioimaging ha realizzato la prima radiografia in 3D a colori del corpo umano.
Le radiografie a colori consentono ai medici di identificare i marcatori delle patologie, ad esempio i livelli di grasso o i tumori delle ossa.

La prima radiografia in 3D a colori (immagine in alto) è quella del polso di Phil Butler, fondatore di Mars Bioimaging e docente dell’Università di Canterbury in Nuova Zelanda, secondo cui “i raggi X a colori ricreano un’immagine che nessun altra tecnologia può restituire“.