Terra dei fuochi: da oggi competenze al Ministero Ambiente

E' entrato in vigore oggi il decreto legge noto come "Terra dei Fuochi", che attribuisce al Ministero dell'Ambiente la competenza

E’ entrato in vigore oggi il decreto legge noto come “Terra dei Fuochi”, che attribuisce al Ministero dell’Ambiente la competenza sulle bonifiche delle discariche abusive, sulla tutela idrogeologica e sull’economia circolare.

Il decreto legge, approvato il 2 luglio scorso dal consiglio dei Ministri, è stato pubblicato il 12 in Gazzetta Ufficiale. Il provvedimento, fortemente voluto dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa (tecnico di area Cinquestelle), riunisce nel Ministero competenze che prima erano del Ministero delle Politiche Agricole (le bonifiche) e della Struttura di missione Italia Sicura (il dissesto idrogeologico).

Italia Sicura, istituita dal governo Renzi presso la presidenza del Consiglio, e’ stata di fatto chiusa dal governo Conte.