Astronomia: domani eclissi parziale di Sole, ecco i Paesi che potranno ammirarla

Non solo le stelle cadenti, in una la notte di San Lorenzo, ma anche il Sole di prepara a dare spettacolo. Prevista per domani 11 agosto un'eclissi parziale

eclissi di sole

Sere d’agosto da vivere col naso in sù in questi giorni, per gli appassionati di astronomia ma anche per i semplici sognatori.

Non solo le stelle cadenti, in una la notte di San Lorenzo che simbolicamente si ‘prolungherà’, permettendo l’osservazione delle Perseidi anche nei giorni successivi, ma anche il Sole di prepara a dare spettacolo. Prevista per domani 11 agosto un’eclissi parziale. 

Questo importante evento non sarà purtroppo visibile dall’Italia, ma solo dall’Artico e dall’Asia.

Il morso della Luna coprirà il disco solare fino al 73%, per una durata complessiva di tre ore. Tra le città interessante dall’evento astronomico ci sono Mosca (2,1% di copertura), Oslo (4,8%), Raykjavik (20%), Tromso (29%) e Seoul (35%).

Secondo il sito Spaceweather, l’osservazione dell’eclissi potrebbe essere particolarmente bella dai centri abitati della Corea del Sud dove si verificherà al tramonto e sarà ancora più suggestiva.

Per chi dovesse trovarsi nelle zone interessate dall’eclissi e volesse osservarla, la raccomandazione degli esperti è proteggere gli occhi con gli occhialini dotati di filtri specifici, in modo da evitare danni alla retina.

Le eclissi di Sole, fenomeno che sarà sempre più raro, si verificano quando Sole, Luna e Terra sono allineati in quest’ordine e quando la Terra entra nell’ombra che la Luna proietta nello spazio. Quando i tre corpi celesti sono perfettamente allineati l’eclissi che si genera è totale, se invece l’allineamento non è perfetto si verifica un’eclissi parziale.