Barca rischia di affondare alle Tremiti: intervento della Capitaneria di porto di Termoli

La Capitaneria di porto di Termoli, intervenuta con la delegazione di spiaggia di stanza a San Domino (Foggia), ha tratto in salvo 6 giovani

Salpati da Fossacesia (Chieti) in barca in direzione delle Isole Tremiti (Foggia), a 5 miglia dall’arrivo hanno iniziato ad imbarcare acqua rischiando di affondare: la Capitaneria di porto di Termoli, intervenuta con la delegazione di spiaggia di stanza a San Domino (Foggia), la principale isola delle Tremiti, ha tratto in salvo 6 giovani.
Il natante di 6 metri su cui si trovava il gruppo ha iniziato ad imbarcare acqua capovolgendosi in pochi minuti: alcuni ragazzi sono riusciti a salire sulla barca di una coppia che li accompagnava, che però non poteva accoglierli tutti, a causa delle dimensioni ridotte.
In pochi minuti sono giunti sul posto gli ufficiali della delegazione di spiaggia della Capitaneria di porto, di stanza a San Domino: un gommone veloce ha raggiunto in mare l’imbarcazione capovolta e tratto in salvo il gruppo.
La Capitaneria ha anche proceduto al recupero della barca. Sono in corso accertamenti sulle cause dell’incidente: non si esclude la presenza di una falla nello scafo.