Ebola: 10 morti per epidemia nella Repubblica Democratica del Congo

L'epidemia di Ebola ha ucciso 10 persone nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo

AFP/LaPresse

L’epidemia di Ebola ha ucciso 10 persone nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo. È quanto emerge dal nuovo rapporto pubblicato dal ministero della Salute. Inoltre, le autorità sanitarie congolesi hanno iniziato a indagare sulle cause dei decessi di altre 27 persone per stabilire se siano state infettate dal virus Ebola.

Le autorità hanno poi segnalato altri 54 casi “sospetti” che sono oggetto di un’indagine.

Il decimo focolaio di Ebola nella Repubblica democratica del Congo è stato ufficializzato il 1° agosto nelle vicinanze della città di Beni, situata nella parte orientale del Paese.

Questa epidemia colpisce un’area ad alta insicurezza per la presenza di numerosi gruppi armati stranieri e locali. La vaccinazione mirata è iniziata mercoledì nella zona colpita.