Incidenti in Montagna: coppia di escursionisti si perde nel Pordenonese, salvata

I due escursionisti erano nei pressi dei ruderi di Casera Tamer, nel Pordenonese

Soccorso Alpino di Forni Avoltri

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico hanno tratto in salvo nella notte due escursionisti 20enni, un ragazzo e una ragazza, che avevano chiesto aiuto dopo essere stati colti dal buio in una zona impervia sul Monte Borgà, nel Pordenonese, a quota 1.700 metri. I due ragazzi sono stati accompagnati prima sul sentiero 381 e successivamente scortati al Rifugio Cava Buscada e poi con automezzo fuoristrada del CNSAS a valle.

I due escursionisti erano nei pressi dei ruderi di Casera Tamer, molto spaventati e infreddoliti, ma in buone condizioni di salute.