Muore dopo operazione all’anca: indagati 3 medici

Andrea Ferraro, operaio 63enne di Vico Equense è deceduto mercoledì nell’ospedale Villa Malta di Sarno in seguito a un intervento chirurgico all’anca sinistra: secondo quanto riferito da “Il Mattino”, 2 ortopedici e un anestesista sono indagati dalla Procura di Nocera Inferiore con l’ipotesi di omicidio colposo in concorso per la morte dell’uomo.

Al vaglio le posizioni di tutti i medici che hanno prestato soccorso a Ferraro prima nell’ospedale di Vico Equense, poi in quello di Sorrento e infine in quello di Sarno.

Il 63enne era stato sottoposto a un intervento di sostituzione del collo della protesi all’anca sinistra, danneggiatosi a seguito di una caduta accidentale il 27 luglio: successivamente all’operazione, l’operaio aveva manifestato malessere fisico, dolori lancinanti allo stomaco e fuoriuscita di sangue dalla medicazione.