Problemi al cuore per Strinic: sospesa l’attività agonistica

Il terzino croato del Milan, Ivan Strinic, ''dovrà sospendere temporaneamente l'attività sportiva agonistica'' per una ''iniziale ipertrofia del muscolo cardiaco meritevole di ulteriori approfondimenti da eseguire dopo un periodo di riposo''

Il terzino croato del Milan, Ivan Strinic, ‘‘dovrà sospendere temporaneamente l’attività sportiva agonistica’‘ per una ‘‘iniziale ipertrofia del muscolo cardiaco meritevole di ulteriori approfondimenti da eseguire dopo un periodo di riposo”. Lo comunica il Milan con una nota.

“AC Milan – si legge sul sito del club rossonero – comunica che durante gli accertamenti di routine semestrali, previsti in Italia per gli atleti professionisti, è stato riscontrato che Ivan Strinic soffre di una iniziale ipertrofia del muscolo cardiaco meritevole di ulteriori approfondimenti da eseguire dopo un periodo di riposo. Per questa ragione il giocatore dovra’ sospendere temporaneamente l’attività sportiva agonistica fino al completamento degli esami”. Non è noto, al momento, la durata del periodo di stop a cui dovra’ attenersi Strinic. Strinic è reduce dal Mondiale disputato con la Croazia, in cui e’ arrivato fino alla finale, collezionando 6 presenze.