Terremoto Molise: a Montecilfone e Acquaviva aperti centri per i residenti

Terremoto Molise: a Montecilfone e Acquaviva aperti centri per i residenti

A Montecilfone è stata aperta la scuola elementare per permettere alle famiglie intenzionate a rimanere fuori le abitazioni, di poter dormire con maggior tranquillità

A Montecilfone è stata aperta la scuola elementare per permettere alle famiglie intenzionate a rimanere fuori le abitazioni, di poter dormire con maggior tranquillità. Il sindaco Franco Pallotta, in un post su Facebook, ha invitato i residenti a raggiungere l’edificio scolastico: “che è sicuro”.

“Stanno arrivando le brandine – ha aggiunto –. Per chi vuole rimanere in macchina, consiglio la zona lame, il calvario, il campo sportivo e il parcheggio del bosco“.

Anche Acquaviva si è attrezzata: “Acquaviva Collecroce forte sisma. Il campo sportivo è aperto x dormire all’aperto. Ho necessità urgente di tecnici x stimare lesioni”. Lo scrive su Facebook Francesco Trolio, sindaco di Acquaviva Collecroce, paese della provincia di Campobasso colpito dal forte terremoto di questa sera.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...