Meteo Italia LIVE: temperature in picchiata, con -12°C ecco il primo vero fresco autunnale accompagnato da venti di burrasca

Meteo Italia LIVE - Locali piogge sulle isole maggiori e Sud Calabria; nubi su basso Tirreno e Lazio, sole prevalente altrove

Meteo Italia – E’ cambiato tutto nella circolazione sul nostro bacino e sull’Italia. Per quanto vadano ripristinandosi, dopo il break di ieri, condizioni prevalenti di alta pressione con ampio soleggiamento su buona parte del Paese, l’aria è decisamente di altra estrazione, settentrionale, molto fresca e si fa sentire.  Zero termico sceso fino a 1200 m sull’Alto Adige e temperare minime mattutine che iniziano a comparire a 1 cifra anche verso le basse quote del Nord, come a Bolzano, 7°, sui 9/10° a Bologna.

Ma, del resto, su tutta Italia si avverte a pelle l’aria decisamente più frizzante, stamani, con diffusi 10° in meno, eccetto la Sicilia, l’Ovest e Sud Sardegna, qui con valori solo di qualche grado inferiori a quelli caldi presenti fino al weekend.

Dopo il transito del fronte perturbato che ha portato nubi e piogge, ieri, sulle regioni adriatiche e appenniniche, l’instabilità, per oggi, sarà più circoscritta, ma pur presente. Nubi medio basse, a dire il vero, stanno già interessando e continueranno a interessare in maniera diffusa le regioni del medio e basso Tirreno, dal Lazio alla Calabria e le isole maggiori, ma su buona parte di questi settori a esse non saranno associate precipitazioni.

Le uniche aree ove rileviamo parametri di instabilità e, quindi, occasioni per piogge e locali rovesci o anche qualche temporale, sono quelle centro orientali e meridionali sarde, la Sicilia e anche il Sud della Calabria.

Fenomeni in mattinata soprattutto sulla Sardegna, scarsi ancora sul resto delle aree citate, salvo qualche pioggia debole in tarda mattinata possibile su Est Sicilia. Nel pomeriggio, invece, addensamenti più intensi ed estesi interesseranno la Sicilia, con rovesci e locali temporali su Palermitano, Agrigentino, settori settentrionali, e altre nubi fioriranno anche su Sud Calabria, Reggino, Aspromonte, anche qui con locali rovesci e temporali.

Vanno evidenziate nubi basse e locali foschie o nebbie anche tra Piemonte e Ovest Lombardia, per umidità bassa schiacciata al suolo e che condensa negli strati inferiori sotto una colonna d’aria decisamente pesante, data una corputa alta pressione, sui 1033 hpa.

Sole e bel tempo dominanti sul resto del Paese, ma con vento che soffierà sostenuto su gran parte del territorio, anche diffusamente forte sui bacini. Possibili raffiche di burrasca moderata o a tratti forte sul basso Tirreno e sullo Ionio per venti sui 60/80 km/h e mare forza 7, ma vento forte diffuso anche sul basso Adriatico e medio Tirreno con mare forza 5/6.