Il super tifone Mangkhut ha quasi raggiunto le Filippine: si temono gravi danni [GALLERY]

Mangkhut è stato classificato "super tifone" dall'Osservatorio meteorologico di Hong Kong

Il super tifone Mangkhut si dirige verso coste settentrionali delle Filippine, e nel fine settimana investirà Taiwan e Hong Kong, con venti a 240 nodi orari che fanno temere danni significativi alle infrastrutture e all’attività economica delle aree lungo la sua rotta. Mangkhut è stato classificato “super tifone” dall’Osservatorio meteorologico di Hong Kong.

Il tifone dovrebbe abbattesi sulla provincia filippina di Cagayan nella mattinata di domani, per poi proseguire la sua avanzata.

Migliaia di persone hanno lasciato le loro case nel Nord della zona costiera. Sono previste onde alte come un palazzo di quattro piani, “potrebbero distruggere intere case“, ha spiegato il portavoce della protezione civile di Luzon.
Oltre 4.800 i passeggeri bloccati nei porti in diverse zone del Paese: lo riferisce la stampa locale.

Il tifone più mortale della storia delle Filippine risale al 2013: Haiyan ha ucciso oltre 7.350 persone.