Uragano Florence, sale a 14 il numero delle vittime negli USA

Uragano Florence, continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime negli USA: gli ultimi aggiornamenti

AFP/LaPresse

Un 23enne e’ annegato dopo un incidente stradale a bordo del suo pickup in South Carolina, portando a 14 il numero delle vittime di Florence, l’uragano declassato a depressione tropicale. La vittima si chiamava Michael Dalton Prince, riferisce l’Abc. Sale cosi’ a 4 il numero delle vittime in South Carolina, mentre altre 10 si registrano in North Carolina, dove agli automobilisti in transito dalla Virginia e’ stato raccomandato di aggirare l’intero Stato e di passare per il Tennessee per dirigersi verso la Georgia. Un tratto di un centinaio chilometri della Interstate 105 e’ stato interrotto a causa degli allagamenti. Il governatore della Carolina del Nord, Roy Cooper, ha avvertito che il pericolo non e’ finito perche’ la tempesta si sposta molto lentamente con “quantita’ monumentali di acqua” e per tutto il fine settimana c’e’ il pericolo di nuove alluvioni con “muri d’acqua lungo le coste, lungo i fiumi, nelle coltivazioni e nelle citta’”. Di qui l’invito agli abitanti gia’ evacuati a non rientrare nelle loro case. Piccola gaffe del presidente, Donald Trump, che ha twittato la sue condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime di Florence parlando di cinque morti quando gia’ il bilancio ufficiale era salito a 11.