West Nile: a Oristano intervento straordinario di disinfestazione

L'amministrazione provinciale di Oristano fara' scattare un nuovo intervento straordinario di disinfestazione che interessera' le zone piu' a rischio del territorio provinciale, in relazione al propagarsi del virus della Febbre del Nilo

L’amministrazione provinciale di Oristano fara’ scattare un nuovo intervento straordinario di disinfestazione che interessera’ le zone piu’ a rischio del territorio provinciale, in relazione al propagarsi del virus della Febbre del Nilo. L’amministratore straordinario Massimo Torrente ha previsto uno stanziamento di oltre duecentomila euro. Verranno utilizzati per impiegare una ditta esterna che dovra’ eseguire gli interventi nelle zone maggiormente sensibili.

Un piano aggiuntivo, rispetto al programma della Provincia che gia’ attraverso il suo servizio provvede alla disinfestazione. Quest’anno nell’oristanese si sono registrati gravi problemi per l’andamento climatico che ha favorito il proliferare delle zanzare. Un fenomeno che sicuramente ha aiutato e sta aiutando il diffondersi del virus della Febbre del Nilo, portato proprio dalla zanzare. Tante le zone del territorio provinciale dove il sistema di monitoraggio dell’Asl ha rilevato la presenza del virus, mentre due persone sono ancora ricoverate in ospedale dopo aver contratto la malattia.