Allerta Meteo, nubifragi e alluvioni concentrati sull’Italia tra oggi e domani: è...

Allerta Meteo, nubifragi e alluvioni concentrati sull’Italia tra oggi e domani: è massima allerta per il “Monsone Italiano”

Allerta Meteo, il maltempo flagella l'Italia e anche l'autorevole AccuWeather avvisa sulle condizioni estreme che si concentreranno sulla penisola nei prossimi giorni

Allerta Meteo Storm Temporale Shelf Cloud

Allerta Meteo – Il maltempo sferza già da giorni l’Italia e per i prossimi 2 giorni la situazione non migliorerà. Una potente tempesta porterà il rischio di piogge torrenziali e nevicate in montagna su alcune parti dell’Europa centrale e meridionale fino a domani, 30 ottobre. L’area che va dalla Spagna alla Polonia e alla Penisola Balcanica sarà colpita da questo grande e potente sistema. I suoi impatti maggiori, tuttavia, si faranno sentire maggiormente sulla Francia sudorientale e l’Italia centrale e settentrionale, così come su Slovenia e Croazia occidentali. Località come Milano, Venezia, Lubiana (Slovenia), Pola e Spalato, in Croazia, saranno esposte ancora al rischio di acquazzoni e temporali giornalieri.

Il rischio più diffuso sarà quello delle alluvioni lampo. I temporali, tuttavia, potranno contenere venti distruttivi e grandine e le precipitazioni intense potranno aumentare il rischio di frane. Anche in assenza di temporali, forti raffiche di vento nell’ordine di 65-100 km/h potranno provocare dei danni. In Sardegna attesa una tempesta di vento potentissima: quasi un Uragano sulla costa occidentale dell’isola! Tyler Roys, meteorologo di AccuWeather, prevede “precipitazioni totali di 75-150 mm” entro la fine della giornata odierna.

allerta meteo italia 29 30 ottobreAnche se le piogge torrenziali saranno la preoccupazione più diffusa, sulle elevazioni maggiori delle Alpi sono attese pesanti nevicate. “Alcune località potrebbero raggiungere un metro di neve entro martedì” 30 ottobre, aggiunge Roys. “Attese alterazioni del traffico giornaliero, soprattutto dal Nord Italia alla Croazia nordoccidentale. Queste aree probabilmente subiranno anche blackout a causa della tempesta”, ha concluso.

I forti acquazzoni rimarranno concentrati sull’Italia e sulla Penisola Balcanica nordoccidentale anche domani. Una breve pausa da queste condizioni di tempesta è attesa solo per mercoledì 31 ottobre, prima che una nuova tempesta punti l’area a metà della settimana. Le precipitazioni risulteranno velocemente in problemi legati alle alluvioni e potrebbero portare un altro round di alterazioni del traffico.

È massima allerta per il “Monsone Italiano” che sta flagellando la penisola e per il quale Estofex ha emesso un pesantissimo avviso. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...