Maltempo Abruzzo, criticità a Pescara: il Comune attiva il Coc, “situazione sotto controllo”

Maltempo Abruzzo: il Comune di Pescara ha attivato il Centro operativo comunale (Coc) per far fronte all'emergenza

maltempo temporali

Il Comune di Pescara ha attivato il Centro operativo comunale (Coc) per far fronte all’emergenza maltempo che si sta abbattendo sull’Abruzzo, anche in considerazione dell’allerta meteo codice arancione emessa dalla Protezione civile regionale: lo prevede l’apposita ordinanza firmata dal sindaco, Marco Alessandrini. Una seconda ordinanza dispone, a causa del perdurare delle basse temperature, la possibilità di accendere in anticipo, a partire da oggi, gli impianti di riscaldamento.
Numerose le criticità registrate in città, dove molte strade sono allagate, da Portanuova ai Colli.
A causa di alcune strade completamente allagate, alcune ambulanze del 118 e delle cooperative di soccorso convenzionate hanno avuto nella mattinata problemi per il trasporto di malati, infermi e anche per alcuni soccorsi: si è reso necessario l’ausilio e l’intervento di uomini e mezzi dei vigili del fuoco.

Ci sono delle criticita’ in alcune zone della citta’, ma la situazione e’ sotto controllo. Proprio ora abbiamo concluso una riunione con il dirigente del settore del Comune Emilia Fino per l’apertura a minuti del Coc, ma solo per motivi precauzionali e per rendere piu’ sereno il trascorrere delle prossime ore, considerando che le previsioni per le prossime ore prevedono un miglioramento“, ha spiegato l’assessore alla Protezione Civile del Comune di Pescara Gianni Teodoro. “Dalla scorsa notte la macchina operativa e’ al lavoro ininterrottamente con gli agenti della Polizia Municipale, del Comune e di Attiva per fronteggiare le situazioni piu’ complicate, ma non ci sono emergenze“.