Maltempo Calabria, alluvione nel Lametino: ritrovato il corpo del piccolo Nicolò, la disperazione del padre Angelo Frijia

Un altro giorno tragico per Angelo Frijia, marito di Stefania Signore e padre dei bambini Cristian e Nicolò

bimbo disperso calabria

Un altro giorno tragico per Angelo Frijia, marito di Stefania Signore e padre dei bambini Cristian e Nicolò: è disperato e piange sulle spalle dei suoi familiari in queste ore drammatiche, quelle del ritrovamento del bimbo di 2 anni disperso dal 4 ottobre, quando ha perso la vita assieme alla mamma e al fratello di 7 anni.

L’uomo si trova sul luogo del ritrovamento di Nicolò: sta attendendo la conclusione delle operazioni di recupero del corpicino.

Date una medaglia a questi soccorritori,” ha dichiarato Angelo Frijia, tra le lacrime. “A trovare il corpo sono stati Antonio Priamo, escavatorista, e Domenico Trovato: mi hanno tolto un peso dal cuore. Voglio ringraziare tutti i volontari, quelli che sono venuti qui a scavare per me. E’ un momento molto difficile per me, solo io so quello che ho nel cuore, sono nella fede di Dio“.