Maltempo Sicilia: “Le Guide Aigae esprimono profonda solidarietà alle popolazioni siciliane colpite dall’alluvione”

“L’Aigae dal Meeting Nazionale in corso nel Parco Nazionale della Val Grande, esprime massima solidarietà alle popolazioni colpite dall’alluvione che ha interessato la piana di Catania, Catania stessa, le zone del Calatino, Mineo e Palagonia"

“L’Aigae dal Meeting Nazionale in corso nel Parco Nazionale della Val Grande, esprime massima solidarietà alle popolazioni colpite dall’alluvione che ha interessato la piana di Catania, Catania stessa, le zone del Calatino, Mineo e Palagonia. La strada che collega Caltagirone a Catania è stata in buona parte coperta  da frane e completamente sommersa dall’acqua. E’ straripato il San Leonardo e anche il Simeto”.

Lo ha dichiarato Violetta Francese, Coordinatrice delle Guide Ambientali Escursionistiche della Sicilia, presente al Meeting Nazionale in corso a Vogogna nel cuore del Parco Nazionale della Val Grande.

“AIGAE vuole portare nelle scuole – ha proseguito Francese – la conoscenza della prevenzione, farlo con le istituzioni regionali e far comprendere la problematica della sicurezza. Sono in stretto contatto con le nostre guide che sono sul posto, su quel territorio. Ho ricevuto da loro immagini davvero allucinanti, pesanti dove si vedeva che il territorio è stato modificato da frane dovute alla quantità enorme di acqua caduta in poco tempo. Dunque è importante andare nelle scuole e divulgare queste problematiche legate al dissesto idrogeologico, trasmettere conoscenza”.

Domani in Val Grande alla Convention parteciperanno importanti esponenti istituzionali con intervento del Sottosegretario all’Ambiente, on. Vannia Gava. Il Meeting di Aigae è sul tema dell’Etica.