Maltempo: la tempesta Callum flagella Irlanda e l’ovest della Gran Bretagna

Danni, incidenti e intoppi al traffico oggi in Irlanda e sulle coste occidentali della Gran Bretagna flagellate da una nuova bufera, ribattezzata Callum, che ha portato piogge e vento, oltre a burrasca nell'Irish Sea

tempesta di vento callum irlanda regno unito 13 ottobre venti massimi

Danni, incidenti e intoppi al traffico oggi in Irlanda e sulle coste occidentali della Gran Bretagna flagellate da una nuova bufera, ribattezzata Callum, che ha portato piogge e vento, oltre a burrasca nell’Irish Sea.

Le raffiche hanno sfiorato i 120 chilometri all’ora, con interruzione della corrente elettrica in centinaia di case fra Irlanda, Irlanda del Nord e coste del Galles. Coinvolte pure una parte dell’Inghilterra e della Scozia occidentali. I disagi riguardano i trasporti su terra, quelli via mare, ma soprattutto quelli aerei, con ritardi e cancellazioni di voli in serie negli aeroporti di Dublino, Belfast, Derry e Cardiff.

Il Met Office, l’ufficio meteorologico nazionale britannico ha diramato un’allerta di media gravita’, di colore giallo, in vigore fino a domani e destinata gradualmente a estendersi a tutto il sud-ovest dell’Inghilterra, poi allo Yorkshire e fino al nord-est inglese, oltre che a buona parte della Scozia e all’intero territorio gallese.