TV, Rai3: “Kilimangiaro”, il viaggio come emozione e avventura

"Kilimangiaro" in onda domenica 21 ottobre alle 15.30 su Rai3

kilimangiaro raznovich

Il viaggio come emozione e avventura, conoscenza e meraviglia. Sono gli ingredienti di questa stagione del “Kilimangiaro” in onda domenica 21 ottobre alle 15.30 su Rai3, per divulgare e divertire. Ospiti di Camila Raznovich le star della scherma Alice Volpi e Mara Navarria, medaglie d’oro agli ultimi mondiali. Nello studio di Saxa Rubra ci saranno anche la biologa marina Mariasole Bianco per conoscere l’importanza della biodiversità, Martina Borghi, responsabile della campagna Foreste di Greenpeace Italia e il geologo Mario Tozzi che stupirà parlando di “eventi celesti”. In collegamento da Tarifa in Spagna il windsurfer Matteo Iachino, vicecampione del mondo.
Tornano i “viaggi al rallentatore” di Gabriele Saluci e Ludovico de Maistre in Madagascar, mentre la cuoca Rosa anche quest’anno andrà a preparare i piatti della cucina italiana in giro per il mondo. Si inizia con lo Sri Lanka. Con il linguista Giuseppe Antonelli intraprenderemo un “viaggio letterario” tra le parole ispirate dal romanzo di Graham Greene “Il nostro agente all’Avana”. Pagina aperta sull’attualità con “Diario del mondo” e il giornalista Riccardo Chartroux.
Alle apprezzate classifiche del Kilimangiaro quest’anno il pubblico può dare il suo contributo on line. Durante la puntata la documentarista Gloria Aura Bortolini dal “desk dei viaggiatori” proporrà i cinque “tramonti più belli del mondo” e i telespettatori potranno votare quello che preferiscono direttamente sulla pagina Instagram del programma.
Avventura, paradisi, natura, storie, “city life” e cartoline sono al centro dei documentari realizzati dai filmaker del Kilimangiaro. Tra le mete di questa domenica: la Tanzania, le Isole Fær Øer, il Nepal, l’isola vulcanica di Moorea nella Polinesia francese, vero paradiso dei subacquei. E ancora: l’Ecuador, Cuba, la città di Bordeaux e gli Stati Uniti on the road.