Maltempo Liguria, Portofino isolata: lunedì arriva un’ambulanza

Lunedì prossimo, 12 novembre, alle 9 la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale sarà a Portofino (Genova) insieme al sindaco Matteo Viacava per l’arrivo di un’ambulanza

maltempo liguria strada portofino

Lunedì prossimo, 12 novembre, alle 9 la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale sarà a Portofino (Genova) insieme al sindaco Matteo Viacava per l’arrivo di un’ambulanza, trasportata via mare da Genova a bordo del traghetto Ichnusa della Blu Navy.

Sarà presente anche il direttore generale della Asl4 Bruna Rebagliati. In attesa del ripristino della strada che collega Santa Margherita a Portofino, chiusa dopo la mareggiata del 29 ottobre scorso, si è reso necessario assicurare l’assistenza sanitaria alla popolazione del borgo, rimasto isolato a seguito dell’ondata di maltempo che ha colpito la Liguria il 29 e 30 ottobre scorsi.

A seguito delle indicazioni del Coordinamento operativo misto presieduto dal Prefetto di Genova, Asl4 si è impegnata a garantire sin dal 30 ottobre un presidio fisso del 118 Tigullio, operativo sulle 24 ore, mediante disponibilità di un ambulatorio con medico e infermiere, supportati da un mezzo 4×4 con autista e soccorritore della Croce Rossa di Santa Margherita Ligure.

È stato quindi recepito il ‘Progetto Rescue Portofino’ elaborato dal coordinamento Anpas composto dalle pubbliche assistenze Croce Bianca Rapallese, volontari del Soccorso di S. Anna, volontari del Soccorso di Ruta, e Croce Verde di Camogli, con il quale le Associazioni mettono a disposizione, in convenzione con Asl 4, sulle 24 ore, un’ambulanza e un altro mezzo 4×4, con due autisti con qualifica di soccorritori. Condizioni meteo-marine permettendo, il traghetto Ichnusa della Blu Navy partirà da Genova alle 6.30 di lunedì mattina per arrivare a Portofino intorno alle 9.