Maltempo: crollano mura venete a Rovato, nel Bresciano

A causa delle recenti piogge e le conseguenti infiltrazioni di acqua nel pomeriggio è crollata una parte delle Mura venete a Rovato, nel Bresciano

A causa delle recenti piogge e le conseguenti infiltrazioni di acqua nel pomeriggio è crollata una parte delle Mura venete a Rovato, nel Bresciano. Circa 15 metri, per dieci metri d’altezza, della struttura che circonda l’antico Castello del centro storico. Non si registrano feriti.

L’intera zona è stata messa in sicurezza ed è vietato l’accesso. Si tratta dell’ultimo di una lunga serie di danni causati dal Maltempo a Rovato. L’Amministrazione comunale ha chiesto alla Regione Lombardia lo stato di calamità, quantificando i danni in almeno quattro milioni di euro.