Amianto: 460 t sequestrate sono rifiuti geotermici

Amianto: 460 t sequestrate sono rifiuti geotermici

Si trova a Monterotondo Marittimo (Grosseto) il terreno utilizzato per lo stoccaggio delle 460 tonnellate di terre e rocce contaminate da amianto sequestrate dai Nas

Si trova a Monterotondo Marittimo (Grosseto) il terreno utilizzato per lo stoccaggio delle 460 tonnellate di terre e rocce contaminate da amianto sequestrate dai Nas.

I rifiuti, provenienti dai residui della lavorazione di imprese legate allo sfruttamento dell’energia geotermica, erano stati stoccati da oltre un anno, non distante da un torrente, e con volumi di gran lunga superiori ai limiti massimi consentiti.

Quattro persone, tra amministratori e tecnici delle due societa’ responsabili che operavano in provincia di Pisa sono state denunciate per deposito incontrollato di rifiuti pericolosi.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...