Astronomia: scoperto pianeta ricco di elio, è gonfio come un pallone

Scoperto un nuovo pianeta con un'atmosfera ricchissima di elio: il corpo celeste assomiglia ad un pallone

Credit: NASA, ESA, M. Kornmesser

Un gruppo internazionale di astronomi, guidato dall’Università di Ginevra e di cui fa parte anche l’Italia con l’Università di Padova, ha scoperto un nuovo pianeta con un’atmosfera ricchissima di elio: il corpo celeste assomiglia ad un pallone che, orbitando vicino alla sua stella madre, si sta “sgonfiando”, liberando nello spazio una coda di elio.
Il pianeta si chiama HAT-P-11b, ha le dimensioni di Nettuno, e si trova a circa 124 anni luce di distanza dalla Terra, nella costellazione del Cigno: orbita intorno alla sua stella a una distanza 20 volte inferiore a quella Terra-Sole, ed è per tale motivo che l’elio viene “soffiato via” dal pianeta, a una velocità di circa 10mila km/h, dalla radiazione della sua stella madre, avvolgendolo in una nube di gas.
La scoperta, riportata su “Science”, è stata resa possibile dall’osservatorio tedesco-spagnolo di Calar Alto, in Andalusia.
L’intuizione principale è stata quella di utilizzare un nuovo strumento, uno spettrografo chiamato Carmenes: i ricercatori sono riusciti a identificare oltre 100.000 colori nell’infrarosso, scovando così le tracce dell’elio nell’atmosfera di Hat-p-11b.

La descrizione, prima nel suo genere, di questo esopianeta “palloncino” consente di scoprire qualcosa in più su un elemento del cosmo diffuso quanto ineffabile, e di utilizzare l’elio come indicatore per scovare nuovi mondi vicini e lontani.