Cambiamenti climatici, la teoria di Ceresani: “È colpa di Satana”

Cambiamenti climatici, la teoria di Ceresani: “È colpa di Satana” [VIDEO]

Cristiano Ceresani è stato ospite della trasmissione Uno Mattina, dove ha illustrato le sue teorie sui cambiamenti climatici

Ceresani

Cristiano Ceresani, capo gabinetto del ministero per la Famiglia e le disabilità e autore del libro “Kerygma, Il Vangelo degli ultimi giorni” è stato ospite della trasmissione Uno Mattina: Ceresani ha illustrato le sue teorie sui cambiamenti climatici.

Ceresani risponde alla domanda se ci sia un’interpretazione teologica del riscaldamento globale, che veda incolpevole l’uomo perché vittima di forze a lui superiori.
È ovviamente colpa dell’uomo, della sua incuria, della sua avarizia, della sua ingordigia, se abbiamo calpestato il pianeta, che è l’unico che abbiamo,” spiega Ceresani. “Nel cuore dell’uomo agiscono forze trascendenti. Nel cuore dell’uomo agisce la tentazione. E io nel libro cerco di spiegare come Satana […] sarà scagliato sulla terra, con grande furore, sapendo che gli resta poco tempo per prendere di mira il creato, è un dato teologico. Davanti questo dato io faccio delle domande e chiedo: perché andando a leggere nelle scritture viene evocato uno sconvolgimento del creato? E lo metto in relazione a quello che sta succedendo oggi, dove gli ultimi dati raccontano i pericoli che sta correndo la Terra e il genere umano“.

Non è mancata la reazione sui social: centinaia i tweet ironici o foto di previsioni del tempo fatte da speaker vestiti da diavoli. Oggi #Satana è trend topic su Twitter.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...