Cozze contaminate da ‘vibrione del colera’: il ministero della Salute revoca l’allarme

Cozze contaminate da ‘vibrione del colera’: il ministero della Salute revoca l’allarme

Il Ministero della Salute ha revocato oggi l’allarme sulle cozze Nieddittas

Il Ministero della Salute ha revocato oggi l’allarme sulle cozze Nieddittas. Inoltre, le analisi dell’ASL Oristano e dell’Istituto Zooprofilattico dell’Università di Sassari certificano l’assenza di qualsiasi contaminazione nei vivai del Golfo di Oristano. Un risultato importante, che certifica quello che si sapeva già: le cozze Nieddittas sono sane e sicure. E per rassicurare ancora di più i consumatori sulla qualità e sicurezza delle sue cozze, in questi giorni l’azienda ha voluto aggiungere nuovi controlli alle oltre 15.730 analisi che effettua ogni anno alle acque dei suoi vivai e ai suoi prodotti.

Resta il dispiacere per l’immeritata campagna diffamatoria. Per questo, nel rispetto del lavoro di tutti, l’azienda ha dato mandato ai suoi legali di appurare ogni responsabilità verificando che tutte le parti coinvolte si siano comportate in modo corretto e rispettoso dei diritti dell’azienda e dei consumatori.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...