Escursionisti dispersi: la fototrappola riprende il loro passaggio

Escursionisti dispersi: la fototrappola riprende il loro passaggio

Una fototrappola ha registrato il passaggio della coppia di escursionisti di Trieste dispersi da martedi' nel tarvisiano

AFP/LaPresse

Una fototrappola ha registrato il passaggio della coppia di escursionisti di Trieste dispersi da martedi’ nel tarvisiano. I due sono stati ripresi lungo un sentiero che collega a mezza costa Sella Prasnig a Malga Lussari, tra 1.500 e 1.600 metri di quota, sul versante Est di Cima del Cacciatore verso la Valle di Riofreddo. Le immagini sono state estratte da una telecamera utilizzata per riprendere il passaggio degli animali nei boschi in collaborazione con i forestali dei Carabinieri.

I due escursionisti sono stati riconosciuti dai familiari, presenti alla base operativa del Soccorso alpino e speleologico. La coppia si vede camminare solo una volta in direzione verso Malga Lussari. Uno dei loro due cani viene notato invece passare piu’ volte, avanti e indietro.

I due animali, di piccola taglia, erano stati avvistati in tarda mattinata a poca distanza dall’auto, ma non si sono lasciati avvicinare dai soccorritori dirigendosi sul versante di Cima del Cacciatore attraversato da ripidi pendii e canali. I cani continuano ad abbaiare in prossimita’ di una traccia nera, dove i soccorritori hanno notato segni di scivolate sulla neve verso i canaloni sottostanti. Le ricerche sono ancora in corso nonostante il buio, il nevischio e il ghiaccio al suolo. Le perlustrazioni continuano fino a che le condizioni meteo lo consentiranno.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...