Biologia, addio a Giuseppe Sermonti: scienziato, filosofo e narratore

Biologia, addio a Giuseppe Sermonti: scienziato, filosofo e narratore

Questa notte è mancato il professor Giuseppe Sermonti, scienziato, filosofo e narratore

Questa notte è mancato il professor Giuseppe Sermonti, scienziato, filosofo e narratore. I funerali si svolgeranno lunedì 17 dicembre alle ore 15 presso la Basilica di S. Agnese in via S. Agnese 3 a Roma.

Giuseppe Sermonti era nato a Roma nel 1925, laureato in Scienze Biologiche all’Università di Roma ed in Scienze Agrarie all’Università di Pisa, è stato professore di genetica. In collaborazione con Guido Pontecorvo ha scoperto la ricombinazione parasessuale di Penicillium chrysogenum. Assieme a sua moglie Isabella ha scoperto la ricombinazione genetica degli Streptomyces.

Raggiunse la notorietà accademica grazie alla pubblicazione di uno dei primi articoli riguardanti la possibilità di applicare il ciclo parasessuale di Penicillium chrysogenum alla produzione industriale di Penicillina. Dal 1986 ha abbandonato la ricerca scientifica per dedicarsi all’attività di scrittore.

Dopo l’uscita dal mondo accademico, è principalmente noto per la divulgazione dell’ipotesi devoluzionista, per i libri sulle connessioni con il mondo del simbolismo delle fiabe e per le sue posizioni critiche verso la sintesi moderna, da lui considerata un prodotto dello scientismo. Il CICAP, il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze, ha contestato alcune sue ipotesi.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...