Maltempo, alluvione Albinia: “Tavolo di monitoraggio delle opere”

Maltempo, alluvione Albinia: “Tavolo di monitoraggio delle opere”

"Istituire un tavolo di monitoraggio permanente fino alla conclusione delle opere di messa in sicurezza del fiume Albegna", dopo l'alluvione che colpì la zona sei anni fa

“Istituire un tavolo di monitoraggio permanente fino alla conclusione delle opere di messa in sicurezza del fiume Albegna”, dopo l’alluvione che colpì la zona sei anni fa, “che coinvolga i Comuni dell’area, il consorzio di bonifica, le associazioni delle imprese e i comitati e le associazioni locali”.

E’ la proposta lanciata dal capogruppo Pd in Consiglio regionale Leonardo Marras in una lettera inviata all’assessore toscano all’ambiente Federica Fratoni.

“Credo possa diventare uno strumento molto importante di raccordo sui punti salienti oltreché di controllo – aggiunge Marras in una nota -; un modo per partecipare costantemente e direttamente allo sviluppo di opere fondamentali per un territorio che ogni volta che piove in maniera più violenta torna a rivivere la tragedia di sei anni fa”.

“La Regione ha saputo rispondere prontamente all’emergenza – conclude il capogruppo Pd – e gestire al meglio la pianificazione dei lavori necessari a scongiurare nuovi danni a causa di condizioni metereologiche eccezionali, con l’istituzione del tavolo si compierebbe un ulteriore passo sulla strada della collaborazione”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...