Mareggiata Liguria: nel Genovese 110 mln danni in 27 comuni

Sono 27 i comuni della provincia di Genova danneggiati dalla mareggiata e dal vento eccezionale di fine ottobre, da Arenzano a Moneglia lungo la costa fino a Rossiglione, Busalla e Gorreto nell'entroterra

Sono 27 i comuni della provincia di Genova danneggiati dalla mareggiata e dal vento eccezionale di fine ottobre, da Arenzano a Moneglia lungo la costa fino a Rossiglione, Busalla e Gorreto nell’entroterra. E’ quanto emerge dall’analisi dei modelli presentati dalle imprese alla Camera di Commercio ed elaborati dagli uffici camerali.

I modelli inviati sono 485 ma il totale e’ destinato a salire perche’ il termine per la presentazione dei modelli e’ stato prorogato al 12 dicembre. Sulla base dei dati raccolti e delle segnalazioni i comuni piu’ colpiti sono Genova con oltre 32 milioni di danni e piu’ di 100 modelli, Santa Margherita Ligure con oltre 23 milioni di danni e piu’ di 60 modelli e Rapallo con oltre 21 milioni di danni e piu’ di 75 modelli presentati.

Il bilancio complessivo dei danni e’ stimato in circa 110 milioni, di cui circa 85 milioni a beni immobili, 20 a macchinari e il resto suddiviso fra scorte e spese tecniche. A S.Margherita e’ stata tra l’altro danneggiata la diga del porto pubblico ed e’ crollata parte della strada per Portofino.