Previsioni Meteo Natale 2018, tendenza al caldo anomalo con l’Anticiclone delle Azzorre

Previsioni Meteo Natale 2018, tendenza al caldo anomalo per la presenza "ingombrante" dell'Anticiclone delle Azzorre. Le ultime novità a lungo termine

previsioni meteo natale 2018

Previsioni Meteo Natale 2018 – A poche ore dallo scoccare della Festa dell’Immacolata, arriva la prima tendenza a lungo termine che ci porta ormai a Natale: mancano infatti poco più di due settimane alla festività più attesa dell’anno e possiamo iniziare a delineare, seppur con tutte le cautele del caso, una prima linea previsionale. La situazione meteorologica è particolarmente estrema: l’Italia ha vissuto l’autunno più caldo di sempre con anomalie termiche impressionanti nel trimestre Settembre-Ottobre-Novembre, e anche il mese di Dicembre non promette nulla di diverso. L’anomalia più grande è nelle precipitazioni: stiamo vivendo un Dicembre molto secco, rispetto a quello che solitamente per molte località italiane dovrebbe essere il mese più piovoso dell’anno.

babbo natale donna caldo immacolataLa prima settimana di Dicembre s’è conclusa con anomalie termiche positive, e nei prossimi giorni lo scenario non cambierà: nel weekend dell’Immacolata avremo forti venti occidentali, un po’ di maltempo ma temperature miti, poi nei primi giorni della prossima settimana arriverà un po’ di freddo soltanto al Nord e nelle Regioni Adriatiche, ma durerà pochissimo. Da qui a Natale avremo soltanto un paio di perturbazioni degne di nota, particolarmente veloci e caratterizzate più che dalle piogge, dal forte vento: la prima il 14 Dicembre, la seconda il 21 Dicembre. Per il resto, avremo una grande anomalia determinata dalla costante presenza dell’Anticiclone delle Azzorre, spinto da un inarrestabile flusso zonale verso il Mediterraneo occidentale. Così possiamo iniziare a pregustare un Natale mite e soleggiato.