Spazio, Luca Parmitano: “E’ un’impresa globale, bisogna estendere la partecipazione”

"L'esplorazione spaziale è un'impresa globale: deve essere un'impresa globale. Servono risorse non solo finanziarie ma anche intellettuali e umane da tutte le parti"

Copyright ESA–Manuel Pedoussaut, 2016

“L’esplorazione spaziale è un’impresa globale: deve essere un’impresa globale. Servono risorse non solo finanziarie ma anche intellettuali e umane da tutte le parti”. Lo ha detto l’astronauta Luca Parmitano interpellato sul futuro dell’esplorazione spaziale a margine dell’inaugurazione della scuola di volo Alitalia.

Spero in un futuro di integrazione globale” in questo settore, ha aggiunto Parmitano, sottolineando la necessità di “una partecipazione sempre più allargata, estendendola anche a Paesi che ora non ci sono”.

Interpellato sul cambio di vertice dell’Asi, Parmitano ha risposto: “E’ una questione molto lontana dal mio mondo in realtà. Quello che succede a livello politico e’ fuori dalle operazioni”.