Tappetini puzzle per bambini: si possono utilizzare o sono pericolosi? Cerchiamo di...

Tappetini puzzle per bambini: si possono utilizzare o sono pericolosi? Cerchiamo di fare chiarezza [ELENCO GIOCHI CONFORMI]

I tappetini puzzle vanno utilizzati con cautela e solo alcuni tipi: ecco come e quali sono quelli consentiti

Da anni, ormai, l’utilizzo dei tappetini puzzle per bambini crea dubbi dividendo i genitori in due fronti contrapposti. Ma cosa c’è di vero nell’opinione di chi ne sconsiglia l’utilizzo e perché, se sono così pericolosi per la salute dei più piccoli, sono ancora in commercio? Ebbene, tutto è partito nel 2010 quando l’esito della valutazione dell’Istituto Superiore di Sanità dei dati forniti dalle ditte importatrici dei tappetini Puzzle, detti anche Eva Mats, in merito alla presenza di formammide (l’ISS parlò sia di concentrazione che di emissione), aveva riscontrato per i tappetini analizzati, valori superiori a quelli indicati come “non rischiosi per la salute”. La notizia si era subito diffusa a macchia d’olio e i prodotti erano stati ritirati e ne era stato sconsigliato l’utilizzo.

Solo un anno dopo, ovvero nel 2011, è stata effettuata un’altra verifica i cui esisti erano questa volta conformi alla normativa vigente in materia. Tuttavia lo stesso Istituto Superiore di Sanità aveva ritenuto che i risultati ottenuti, in considerazione della mancanza di una procedura standard riconosciuta, che comprenda anche il trattamento dei campioni prima dell’analisi, potrebbero sottostimare la reale esposizione del bambino, specialmente durante le prime ore dopo l’apertura della confezione. Pertanto, il Ministero aveva autorizzato la riammissione al commercio dei soli tappetini con valori di formammide ritenuti non rischiosi per la salute ma ha comunque disposto, a tutela della salute e sicurezza dei consumatori, che in etichetta sia chiaramente evidenziata l’avvertenza “ATTENZIONE: DOPO L’APERTURA DELLA CONFEZIONE E PRIMA DI UTILIZZARE IL PRESENTE ARTICOLO, AREARE PER ALMENO 24 ORE”. Era quindi comunque stato revocato il ritiro cautelativo disposto nel 2010.

Cliccando sul seguente link troverete tutto l’elenco, aggiornato a novembre 2018, dei tappetini riammessi in commercio: Tappetini Puzzle EVA Mats riammessi in commercio – Tabella aggiornata a novembre 2018.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...