Terremoto L’Aquila: riconsegnata la Chiesa di Santa Maria del Suffragio

Riconsegnata la Chiesa di Santa Maria del Suffragio, dopo quasi 10 anni dal terremoto che ha colpito L'Aquila

Francesco Ammendola/Ufficio Stampa Quirinale/LaPresse

Riconsegnata la Chiesa di Santa Maria del Suffragio, detta anche delle Anime Sante, dopo quasi 10 anni dal terremoto che ha colpito L’Aquila il 6 aprile del 2009: presente il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha visitato l’interno restaurato. Il lavoro più importante ha riguardato la cupola, completamente crollata: mantiene quella che i restauratori chiamano “la cicatrice”, che ricorda quanto accaduto.
All’apertura del portone della Chiesa mille bambini hanno lanciato in aria i palloncini neri e verdi, i colori della città.