USA, tossisce talmente forte da espellere una parte dei polmoni

USA, tossisce talmente forte da espellere una parte dei polmoni

I dottori dell’UC San Francisco Medical Center sono rimasti letteralmente scioccati, definendo ciò che è successo come qualcosa di estremamente raro

tossisce forte albero bronchiale
University of California, San Francisco

I medici sono abituati a vedere molte cose strane ma i colleghi dell’UC San Francisco Medical Center sono rimasti davvero scioccati da una di queste. Secondo quanto riportato dal New England Journal of Medicine, i dottori stavano curando un uomo di 36 anni ricoverato in terapia intensiva per una grave acutizzazione di insufficienza cardiaca cronica quando ha iniziato a tossire così violentemente da espellere dai suoi polmoni un coagulo di sangue di oltre 15cm nella forma quasi perfetta del suo albero bronchiale destro.

I dottori sono rimasti letteralmente scioccati, definendo ciò che è successo come qualcosa di estremamente raro. L’albero bronchiale destro è costituito da tre rami segmentali nel lobo superiore (frecce blu nella foto), due rami segmentali nel lobo centrale (frecce bianche) e 5 rami segmentali nel lobo inferiore (frecce nere).

Di conseguenza il paziente è stato intubato e una broncoscopia flessibile ha svelato una piccola quantità di sangue nei rami basilari del lobo inferiore destro. Nonostante i tentativi di salvargli la vita, l’uomo è deceduto pochi giorni dopo a causa di complicazioni dell’insufficienza cardiaca di cui soffriva.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...