Auto elettrica: ecco quanto inquina se l’energia arriva dal carbone

Auto elettrica: ecco quanto inquina se l’energia arriva dal carbone

L'auto elettrica, è vero, sembra la soluzione all'inquinamento ma avete mai pensato che l'energia per alimentarla può arrivare dal carbone?

centrali a carbone Corea del Sud

L’elettrificazione sembra essere considerata da tutti la panacea al problema delle emissioni inquinanti prodotte dai nostri veicoli. Ma, se l’energia elettrica necessaria all’alimentazione arriva dalla lavorazione del carbone, questi veicoli potrebbero inquinare come o più della controparte con motore termico?

Questa è la domanda che si pongono i più scettici riguardo il passaggio all’elettrico e alla quale uno studio di Bloomberg risponde di no.
Una recente ricerca di Bloomberg New Energy Finance (BNEF), afferma infatti che i veicoli elettrici sono già oggi meno inquinanti ed emettono meno CO2 nonostante venga utilizzato il carbone per la loro alimentazione.

Emissioni co2 produzione energia elettricaDal grafico emerge che attualmente la linea che rappresenta la media delle emissioni dei veicoli con motore termico (ICE) supera di gran lunga ogni altra linea che indica le emissioni di un veicolo elettrico rapportate ad ogni paese oggetto di studio.
Tra i paesi presi in esame Cina e Germania sono quelli che utilizzano la quota più alta di carbone (unitamente a rinnovabili o nucleare) per produrre energia elettrica.

Non solo, dall’analisi di Bloomberg sugli andamenti futuri nella produzione di energia elettrica emerge che in tutti i paesi sarà sempre minore l’utilizzo del carbone con la conseguente diminuzione delle emissioni dei veicoli elettrici.

Valuta questo articolo

Rating: 4.7/5. From 3 votes.
Please wait...