Auto: il gruppo Hyundai Kia studia gli airbag per incidenti multipli

Auto: il gruppo Hyundai Kia studia gli airbag per incidenti multipli

Il gruppo coreano Hyundai Kia pensa ad un sistema di airbag per proteggere gli occupanti in caso di incidenti multipli cioè conseguenti al primo impatto

L’airbag è un dispositivo di sicurezza attiva installato in diversi punti dell’auto che ha il compito di esplodere il prima possibile per proteggere i passeggeri dagli urti in caso di incidente. È formato da un pallone (camera d’aria) che, tramite un sensore che rileva la brusca decelerazione del mezzo causata da un violento urto della vettura, viene gonfiato da una piccola esplosione, da una reazione chimica o dal rilascio istantaneo di gas compresso, può essere usato una sola volta e, dopo il primo urto, deve essere sostituito.

Secondo dati provenienti dall’NHTSA (l’ente USA per la sicurezza stradale) il 30% degli incidenti stradali include ulteriori impatti dopo il primo. In molti casi, è proprio in questi impatti secondari (contro alberi, pali della luce o altri veicoli) che si cela il maggior rischio per gli occupanti.
Il gruppo Hyundai Kia sta lavorando proprio ad un sistema di airbag denominato Multi-collision Airbag System che possa proteggere gli occupanti proprio negli incidenti con collisioni multiple.
La centralina del Multi-collision Airbag System, dopo un primo impatto ricalibra il sistema e lo rende immediatamente pronto per un’eventuale secondo impatto verificando ovviamente che la posizione dei passeggeri non abbia subito modifiche dovute al primo impatto per evitare che l’azionamento degli airbag sia vano e anzi risulti pericoloso.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...