Bollo auto: ecco chi non lo dovrà più pagare secondo la Lega

Bollo auto: ecco chi non lo dovrà più pagare secondo la Lega

Il bollo è, probabilmente, il tributo più odiato dai possessori di auto, sulle sue sorti si discute da anni, la Lega propone l'abolizione basata sul reddito

Il bollo auto è un tributo regionale il cui versamento spetta a tutti i possessori di un’auto e deve essere pagato annualmente da chi risulti proprietario indipendentemente dal fatto che il veicolo circoli o meno.

L’importo dovuto dipende dalla potenza del veicolo e dal suo impatto ambientale. Ogni regione italiana ha dei parametri di riferimento, perciò l’importo da versare può variare da una regione all’altra.

Periodicamente si riapre il dibattito sulla legittimità di questo tributo o quantomeno se ne valuta la riduzione o l’abolizione.

Oggi ci ritroviamo a parlarne grazie ad una nuova proposta della Lega che vorrebbe escludere dal pagamento le fasce di popolazione più deboli che soddisfino determinati requisiti
Non è ancora chiaro quali fondi andrebbero a ricoprire le entrate che verrebbero a mancare ma all’atto pratico dovrebbe essere escluso dal pagamento chiunque guadagni meno di 25.000 euro lordi all’anno. L’idea sarebbe di partire dal Molise, dove la leghista Aida Romagnuolo sta portando avanti una campagna a dir poco serrata, per poi portare il provvedimento in tutta Italia.

Valuta questo articolo

Rating: 4.3/5. From 8 votes.
Please wait...