Diabete: rischi e conseguenze in gravidanza

Diabete: rischi e conseguenze in gravidanza

Il diabete è un pericolo per la salute di tutti: in gravidanza potrebbe rappresentare un rischio per la madre e per il figlio. Se ne parla in un nuovo studio

Il diabete è un pericolo per la salute di tutti: deve essere attentamente monitorato al fine di evitare picchi di glicemia alta che potrebbero essere pericolosi. In particolare risulta molto rischioso in gravidanza: il diabete gestazione è una delle patologie più frequenti, che può portare problemi alla salute della mamma e del piccino. Questa patologia si manifesta quando una donna senza Diabete sviluppa alti livelli di zucchero nel sangue durante la gravidanza.

Il diabete gestazione non si limita a un aumento della glicemia nel periodo pre-parto, ma potrebbe protrarsi anche in seguito, manifestandosi come una vera e propria forma di diabete di tipo 2. Inoltre alti livelli di zucchero nel sangue possono causare rischi alla salute del neonato, influenzandone anche quella futura.

Quando il suddetto neonato entrerà infatti nell’adolescenza, potrebbe manifestare obesità o persino il diabete stesso. Lo rivela uno studio internazionale pubblicato sulla rivista Diabetes Care.

Diversi studi hanno mostrato che questo aumenta il rischio di pre-eclampsia, taglio cesareo e morte in utero del feto.

I ricercatori della Northwestern Medicine hanno sottoposto a un test di tolleranza al glucosio 4.160 bambini di età compresa tra 10 e 14 anni le cui madri avevano avuto Diabete gestazionale. I risultati dimostrano che indipendentemente dal peso della madre o dalla predisposizione genetica al Diabete, il livello di zucchero nel sangue della donna durante la gravidanza aumentava in modo indipendente il rischio di intolleranza al glucosio e di obesità nel bambino.

la gravidanza“In Italia circa il 10-15% delle gestanti sviluppa Diabete, pari a 50-75 mila casi all’anno. Molti di questi casi – spiega Enzo Bonora, ordinario di endocrinologia presso l’Università di Verona e presidente della Fondazione DiabeteRicerca – non sono diagnosticati e una parte di quelli diagnosticati non sono inseriti in un programma ad hoc, come quello offerto nelle strutture diabetologiche. E’ noto che una cura inadeguata del Diabete gestazionale puo’ tradursi in complicanze ostetriche, come parto prematuro, morte intrauterina, morte neonatale. Ma si cominciano solo ora a raccogliere evidenze di conseguenze nell’adolescenza o della vita adulta, per i figli di donne con Diabete gestazionale”.

Quindi, conclude esperto della Società Italiana di Diabetologia (Sid), “diventa imperativo, fare lo screening raccomandato durante la gravidanza e, se questo è positivo, inserire la donna in un percorso terapeutico scrupoloso che preveda l’intervento di un team multidisciplinare di esperti”.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...