Dieta della pasta: ecco l’innovativo piano alimentare che promette di far perdere...

Dieta della pasta: ecco l’innovativo piano alimentare che promette di far perdere 4 kg in 7 giorni

La pasta fa dimagrire? La risposta potrebbe essere positiva, ma è necessario sapere come mangiarla: ecco la dieta della pasta

pasta al sugo

La pasta fa dimagrire? La risposta potrebbe essere positiva, ma è necessario sapere come mangiarla. Ecco una dieta innovativa proposta da recenti studi scientifici, che permette di mangiare pasta ogni sera per sette giorni e perdere fino a 4 kg. Gli appassionati di pasta saranno al settimo cielo: i carboidrati sono sono un nemico sa combattere, e addirittura possono aiutarci a perdere peso. E’ solo necessario prendere qualche piccolo accorgimento. Innanzitutto è necessario comprendere che non è la pasta in sé a far ingrassare, ma i problemi dipendono dall’indice glicemico, un valore che, più è alto, più si rischiano picchi che favoriscono accumuli di grasso, oltre che problemi per la salute. Come fare dunque per scongiurare tutto questo? E’ sufficiente, ad esempio, utilizzare una buona pasta integrale o di grano duro che possiedono un indice glicemico inferiore rispetto ad altri farinacei.

DIETA DELLA PASTA A CENA:

Ecco alcuni semplici accorgimenti da prendere per rendere la pasta più leggera e dietetica, in maniera tale da poterla consumare a cena per sette giorni e dimagrire.

  • Scolarla sempre al dente: solo così i carboidrati non vengono attaccati subito dagli enzimi trasformandosi in zuccheri durante la digestione.
  • Il condimento è fondamentale: ci sono alimenti che aiutano a riattivare il metabolismo e a bruciare grassi, come gambi di crucifere, la rucola, i pomodori, i ravanelli e l’olio EVO. Tutti alimenti che influiscono sulla lipasi, l’enzima che agevola lo scioglimento dei grassi. Dunque accompagnare la pasta con questi cibi ne favorisce l’assimilazione.
  • Accompagnare la pasta con delle verdure, o mangiarle crude prima del pasto, è un ottimo alleato per evitare picchi glicemici.

Mangiare pasta di sera, ovviamente senza eccedere, ha anche degli effetti benefici: aiuta a dormire bene grazie al rilascio della melatonina, contribuisce alla sintesi della serotonina, favorendo il buonumore. Infine rispetto alle proteine, soprattutto quelle della carne, è più facilmente digeribile.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...