Eclissi del 21 Gennaio: la Superluna di sangue e le profezie bibliche...

Eclissi del 21 Gennaio: la Superluna di sangue e le profezie bibliche su una Grande Guerra in Medio Oriente

Alcuni credono che una nuova Grande Guerra, che inizierebbe in Medio Oriente e coinvolgerebbe anche Israele, sia specificatamente prevista dalle profezie bibliche in associazione alla Superluna di sangue

superluna di sangue medio oriente

La Superluna di sangue è sempre più vicina: il 21 gennaio la luna si tingerà di rosso in una spettacolare eclissi lunare totale. L’eclissi, che ha ispirato miti e leggende nel mondo fin dall’antichità, è associata anche a strane profezie sulla fine del mondo e su cataclismi naturali di vario genere (vedi link in fondo per approfondire). Inoltre, cade anche in un giorno chiave del calendario ebraico. Il 21 gennaio è infatti il giorno della festività del Tu B’Shevat, conosciuto anche come il Capodanno per gli alberi. Il Medio Oriente, inoltre, ha osservato un’altra eclissi della Superluna di sangue anche un anno fa.

Il pastore Mark Biltz, fondatore di El Shaddai Ministries, crede che questo significhi che la Luna di sangue realizzerà due profezie: una proveniente dal Libro di Gioele e una dal Libro di Zaccaria nel Vecchio Testamento. Il pastore statunitense sostiene: “La legge ebraica richiede due testimoni affinché il giudizio sia completo. Nella Genesi si dice che il sole e la luna sono segni del tempo, non solo del fatto che giorni, mesi e anni stanno passando, ma segnalano anche quando il tempo, l’era sta cambiando. Due Lune di sangue, entrambe nello stesso giorno del calendario ebraico, testimoniano che il giudizio è stato trasmesso e grandi cose stanno per succedere”.

eclissi luna di sangueAlcuni credono che una nuova Grande Guerra, che inizierebbe in Medio Oriente e coinvolgerebbe anche Israele, sia specificatamente prevista dalle profezie bibliche. Nella Bibbia ebraica, le eclissi lunari sono considerate come un presagio molto cattivo per Israele e il popolo eletto da Dio. Nella sua discussione delle eclissi solari e lunari, il Sukkot 29a del Talmud (raccolta di commenti rabbinici e note sulla tradizione orale ebraica) descrive corpi celesti eclissati o “sofferenti” come un terribile segnale d’allarme per il mondo. Questo presagio è dovuto al fatto che Israele è spiritualmente rappresentata dalla luna e al fatto che le eclissi sono una prova dell’ira di Dio. Se durante l’eclissi lunare la luna sembrerà illuminata da una sfumatura rossa, e così sarà durante l’imminente Superluna di sangue, la Grande Guerra discenderà sul mondo con Israele in prima linea nel conflitto, secondo le profezie. Il Talmud menziona il profeta Geremia: “Quando Israele fa la volontà di Dio, non avrà nulla da temere da tutto questo”.

eclissi luna di sangueAlcuni hanno collegato la Luna di sangue alla disastrosa profezia di Gog e Magog, che si ritiene descriva una guerra tra Israele e i suoi nemici. Gog e Magog sono i presunti nemici di Dio e dei suoi seguaci che nel Libro della Rivelazione si dice uniscano le forze con Satana in un conflitto mai visto prima dall’umanità. Le forze invadenti del male riempiranno Israele “come una nube che copre la terra” e una moltitudine di nemici lancerà un attacco alla città santa di Gerusalemme. Dio stesso, a sua volta, farà piovere fuoco dal cielo quando colpirà gli invasori.

Il Libro di Ezechiele del Talmud recita: “Ma quando Gog giungerà nel paese d’Israele – parola del Signore Dio – divamperà la mia collera. Nella mia gelosia e nel mio furore ardente io vi dichiaro: In quel giorno ci sarà un gran terremoto nel paese di Israele: davanti a me tremeranno i pesci del mare, gli uccelli del cielo, gli animali selvatici, tutti i rettili che strisciano sul terreno e ogni uomo che è sulla terra: i monti franeranno, le rocce cadranno e ogni muro rovinerà al suolo”. Pestilenza, morte, grandine e lampi sulfurei copriranno le terre e attraverso tutto questo, Dio manifesterà la sua santità davanti alle nazioni.

eclissi luna di sangueMa per quanto spettacolare possa essere, c’è veramente poco di profetico in quello che non è altro che un meraviglioso fenomeno naturale. E non sarà neanche l’ultima eclissi lunare totale a verificarsi nei cieli notturni: gli astronomi hanno previsto con precisione ogni singola eclissi che darà alla luna il suo affascinante bagliore rosso per centinaia e centinaia di anni in futuro. Nella notte della Superluna di sangue, sole, Terra e luna si allineeranno perfettamente. In questo modo, la luna entrerà nella regione più scura dell’ombra della Terra, dove la luce solare rifratta intorno ai bordi del pianeta darà alla luna una sfumatura rossa. L’effetto che produce tutto questo è noto come scattering di Rayleigh. La fase “clou” della Superluna di sangue durerà 1 ora e 2 minuti (in Italia dalle 05:41 alle 06:43) offrendo un meraviglioso spettacolo che fareste meglio a non perdere: la prossima eclissi lunare totale non si verificherà che il 26 maggio del 2021.

Per approfondire:

Valuta questo articolo

Rating: 3.3/5. From 3 votes.
Please wait...