Eclissi del 21 Gennaio: la Superluna di sangue e lo strano collegamento...

Eclissi del 21 Gennaio: la Superluna di sangue e lo strano collegamento al numero 10 nella Bibbia

Il numero 10 ha un’importanza premonitrice nella Bibbia, essendo collegato in tutto il libro sacro a passaggi di distruzione: ecco in che modo viene associato alla Superluna di sangue

superluna sangue bibbia

L’imminente Superluna di sangue, che in Italia si verificherà alle prime ore del 21 gennaio, è uno spettacolare evento celeste che vede la luna colorarsi di rosso a causa di un’eclissi totale. Sole, Terra e luna si allineeranno perfettamente e quando il nostro satellite passerà attraverso l’ombra creata dal nostro pianeta acquisirà una sfumatura rossa dovuta alla dispersione della luce attraverso l’atmosfera terrestre. A rendere tutto ancora più magico, la posizione della Luna che sarà al punto della sua orbita più vicino alla Terra (perigeo), apparendo così leggermente più grande e luminosa.

Gli appassionati di astronomia non vedono l’ora di godersi lo spettacolo, che però continua ad essere circondato da un alone di timore a causa dei miti e delle antiche leggende sulle eclissi e delle profezie bibliche. La Superluna di sangue del 21 gennaio, infatti, è considerata da alcuni un presagio dell’Apocalisse e addirittura di una Grande Guerra in Medio Oriente (in fondo all’articolo troverete tutti i link agli approfondimenti). Ma non solo. Sembrerebbe che l’evento astronomico abbia un particolare legame con il numero 10 e la Bibbia.

luna di sangue fine del mondoL’evento del 21 gennaio cade esattamente 355 giorni dopo la Superluna blu di sangue del 2018 (31 gennaio), a 10 giorni da un anno esatto. L’eclissi della Superluna di sangue è ampiamente considerata dai complottisti cristiani come un funesto presagio dell’Apocalisse. Il numero 10, inoltre, ha un’importanza premonitrice nella Bibbia, essendo collegato in tutto il libro sacro a passaggi di distruzione. Nel Vecchio Testamento, esattamente 10 generazioni del genere umano hanno vissuto sulla Terra prima che l’ira di Dio li spazzasse via con un grande diluvio. Nella Genesi 6:5-8, Dio dice: “Cancellerò dalla faccia della terra l’uomo che ho creato e, con l’uomo, anche il bestiame e i rettili e gli uccelli del cielo, perché sono pentito di averli fatti”.

Ancora, l’Egitto è stato punito da Dio con 10 piaghe fatali per la condizione del popolo ebreo che viveva in schiavitù sotto il faraone. L’Esodo 6:6-7 recita: “Io sono il Signore; quindi vi sottrarrò ai duri lavori di cui vi gravano gli Egiziani, vi libererò dalla loro schiavitù e vi salverò con braccio steso e con grandi atti di giudizio”. Gli ebrei devoti che festeggiano la loro libertà dalla schiavitù nella festività della Pasqua ebraica, tradizionalmente uccidono l’agnello pasquale il 10° giorno della festività. E il Giorno dell’Espiazione dell’Yom Kippur, la festività ebraica più sacra, si celebra il 10° giorno del 7° mese di Tishrei nel calendario ebraico.

superluna di sangue apocalisseIl numero 10 appare anche durante la fuga di Israele dalla schiavitù quando Dio consegna i 10 Comandamenti a Mosè. L’Esodo 20:21-2 riporta: “Mosè disse al popolo: «Non abbiate timore: Dio è venuto per mettervi alla prova e perché il suo timore vi sia sempre presente e non pecchiate»

Poi nel Nuovo Testamento, si svela che la Bestia dell’Apocalisse ha 10 corna sulle sue teste e indossa 10 diademi. Nel Libro della Rivelazione 13:1, il profeta Giovanni descrive la bestia mentre emerge dal mare con 7 teste “nel nome della blasfemia”. La scrittura biblica recita: “E vidi salire dal mare una bestia che aveva dieci corna e sette teste, e sulle corna dieci diademi e sulle teste nomi di bestemmia. E la bestia che io vidi era simile a un leopardo, i suoi piedi erano come quelli dell’orso e la sua bocca come quella del leone; e il dragone le diede la sua potenza, il suo trono e grande autorità. E vidi una delle sue teste come ferita a morte; ma la sua piaga mortale fu sanata, e tutta la terra si meravigliò dietro alla bestia”. La scrittura in seguito descrive le 10 corna delle teste della bestia come i simboli di 10 re che non hanno regni propri ma che attingono potere dalla bestia.

eclissi luna di sangueE della luna che diventa di sangue si parla nello stesso libro, il che ha ispirato molti a considerare la prossima eclissi lunare totale come il segno dell’Apocalisse. Niente di tutto questo è vero. Quello che avverrà il 21 gennaio è semplicemente frutto dell’ordine cosmico. Sarebbe un peccato se credenze o profezie di questo genere rovinassero lo spettacolo di un fenomeno suggestivo e molto affascinante.

Per approfondire:

Valuta questo articolo

Rating: 2.8/5. From 4 votes.
Please wait...