Maltempo, neve a Torino: allerta gialla in Basso Piemonte

Maltempo, neve a Torino: allerta gialla in Basso Piemonte

La neve è arrivata anche nel capoluogo piemontese, dove i primi fiocchi sono cominciati a cadere poco dopo mezzoggiorno

Giordan Ambrico/LaPresse

La neve è arrivata anche nel capoluogo piemontese, dove i primi fiocchi sono cominciati a cadere poco dopo mezzoggiorno. Dopo una pausa di qualche ora, la nevicata è ripresa nel tardo pomeriggio e dovrebbe esaurirsi nel corso della notte.

A Torino sono attesi un paio di centrimestri, qualcuno in più in collina dove è anche più marcato il rischio gelate per effetto delle basse temperature. Dalle prime ore di oggi nevica anche sui rilievi appenninici, con intensità maggiori in prossimità del confine ligure e nel basso Piemonte dove, secondo l’Arpa, continueranno fino a domattina e dove permangono le condizioni di allerta gialla.

Le precipitazioni maggiori si sono registrate nell’ovadese, nell’alessandrino e nelle zone collinari dell’astigiano. A partire dal nord della regione, il cielo tornerà sereno nel corso della giornata e con le ampie schiarite, si avvertirà un marcato calo delle temperature minime notturne, con valori ampiamente sottozero e picchi che nella mattinata di venerdì scenderanno localmente fino anche a meno 10 gradi nelle zone al di fuori dei centri urbani.

Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 2 votes.
Please wait...